Introduzione a Bitcoin

Come funziona Bitcoin?

Come nuovo utente, puoi iniziare ad usare Bitcoin anche senza comprendere i dettagli tecnici del protocollo o della sua crittografia. Una volta installato il wallet sul tuo computer o smartphone, viene generato un indirizzo Bitcoin unico e uguale a nessun altro, come se fosse una email: da questo momento in poi puoi rivelarlo ai tuoi amici e familiari, cosicché possano inviarti un pagamento con questa criptovaluta. Il funzionamento è molto simile a quello delle email, eccetto il fatto che puoi generare infiniti indirizzi Bitcoin e che sarebbe meglio usarne uno nuovo ogni volta.


Come acquistare bitcoin?

Nel Bitcoin non esiste un'autorità centrale che crea moneta, ma sono gli stessi utilizzatori che, tramite il cosiddetto mining, certificano la validità degli scambi e ricevono dal protocollo una ricompensa sotto forma di bitcoin appena generati.

L'unico modo di avere bitcoin è quindi minarli e contribuire alla robustezza del protocollo, una pratica che può essere molto costosa e che richiede importanti investimenti, o acquistarli da chi compie il mining e li mette in vendita sugli exchange. L'operazione può essere fatta tramite trading basato su domanda e offerta, o effettuando l'acquisto su piattaforme automatizzate che fissano il prezzo automaticamente.


La garanzia della blockchain

La blockchain è il registro publico e condiviso sul quale si basa l'intera rete Bitcoin. Tutte le transazioni, confermate tramite il mining, sono incluse nella blockchain in modo univoco e matematicamente certificato. In questo modo tutti i portafogli Bitcoin possono calcolare in qualsiasi momento il loro bilancio spendibile, mentre le nuove transazioni non possono essere effettuate se i Bitcoin che si vuole spendere non sono effettivamente registrati e convalidati su questo registro pubblico. L'integrità e l'ordine cronologico della blockchain sono protetti attraverso la crittografia e la potenza di calcolo dei minatori, pertanto è impossibile creare a piacimento o spendere due volte un determinato ammontare di Bitcoin.


Transazioni - chiavi private

Una transazione è il trasferimento di valore tra portafogli Bitcoin che viene automaticamente convalidato e incluso nella blockchain. I portafogli di Bitcoin permettono di fare una transazione soltanto a chi ne possiede la “chiave privata”, una stringa alfanumerica protetta da una comune password che viene utilizzata per firmare le transazioni, certificando matematicamente l'identità del proprietario di quel portafoglio. La firma impedisce che la transazione venga generata da chiunque, o che non sia manomessa una volta che viene eseguita e scritta sulla blockchain.


Elaborazione - Mining

Il mining (letteralmente: processo minerario) è un sistema di consenso distribuito utilizzato per validare matematicamente le transazioni firmate con la chiave privata che attendono di essere incluse nella blockchain. Questo processo garantisce l'ordine cronologico dei flussi di pagamento, protegge la neutralità e l'equivalenza di ogni transazione (nessuno è più importante di un altro) e consente a moltissimi computer connessi tra loro di avere lo stesso identico registro di pagamenti (il file della blockchain). Per essere confermate, le transazioni devono essere scritte all'interno di in un blocco che rispetti le regole crittografiche molto rigide del protocollo: queste regole impediscono che un qualsiasi blocco precedentemente validato venga modificato, mettendo al sicuro tutte le transazioni che sono avvenute in passato. Il mining ha bisogno di moltissima potenza di calcolo da parte degli utenti, pertanto offre l'equivalente di una lotteria competitiva che garantisce un certo quantitativo di Bitcoin al primo che convalida le transazioni firmate in attesa, le concatena su un nuovo blocco nella blockchain e mette al sicuro tutti i blocchi precedenti. In questo modo nessun singolo può controllare cosa includere nella blockchain o sostituire parti della blockchain in modo da riottenere quanto speso.

Grazie a questo ingegnoso sistema il Bitcoin è oggi la rete distribuita più potente al mondo e il sistema di pagamento che, nonostante l'assenza di autorità centrali, riesce ad essere il più rapido e sicuro su scala globale.